Giovanna Bertazzoni

Nel 2005 è stata Ospite d’Onore alla Giornata del Laureato dell’Università di Pavia nel corso della quale ha ricevuto la “Medaglia Teresiana”, il più alto riconoscimento concesso dall’Ateneo Pavese.

Laureata in Storia dell’Arte all’Università di Pavia, dopo la quale ha conseguito un Master in Museologia dell’Institut National du Patrimoine di Parigi.

E’ una dei manager di case d’aste più importanti al mondo.

Inizia la sua carriera da Christie’s a Londra nel 1998 come ricercatrice e “specialist” e nel luglio 1999 viene promossa a capo dell’asta biennale di “Opere su carta di arte impressionista e moderna”, che dirige tra il 2001 e il 2006.

Senior Specialist dal giugno 2006, Giovanna Bertazzoni diventa Capo del Dipartimento di Arte Impressionista e Moderna di Londra nell’ottobre 2008. Successivamente, nel gennaio 2012, viene promossa a capo del Dipartimento a livello internazionale.

Sotto la sua direzione, il Dipartimento di Arte Impressionista e Moderna di Londra ottiene il risultato più alto mai realizzato per il totale delle vendite settimanali nella categoria (febbraio del 2012, £180 milioni).

Giovanna Bertazzoni, inoltre, guida l’espansione del dipartimento in Asia e in India. Questo progetto si è rivelato fondamentale per la vendita del primo Picasso mai offerto in Cina, durante l’asta inaugurale a Shanghai nel settembre 2013. Negli stessi anni, fa da madrina ai progetti di espansione digitale, lanciando la strategia online del Dipartimento.

Nel giugno 2015, Giovanna viene nominata Deputy Chairman per il Dipartimento di Arte Impressionista e Moderna, dopo aver giocato un ruolo importante nell’asta considerata ‘pietra miliare del settore’:  ‘Looking Forward to the past’, tenutasi a Christie’s New York, nel maggio 2015.

Prima di far parte del team di Christie’s, Giovanna ha lavorato presso il Cabinet des Dessins del Museo del Louvre e alla Achenbach Foundation for Graphic Arts a San Francisco.

Come riconoscimento per le sue competenze ed esperienze nel mondo istituzionale, nel 2012 Giovanna è stata invitata dal Ministro della Cultura italiano, ad unirsi al consiglio di amministrazione del Museo Poldi Pezzoli di Milano, di cui è stata ‘Trustee’ per tre anni (2012- 2015) – un ruolo che ha amato molto, trovandolo estremamente complementare alla sua esperienza professionale da Christie’s.

Nel 2015, in occasione del primo incontro internazionale degli Alunni UniPV a Londra, ha accolto gli ospiti con grande disponibilità e ha condotto con altissima professionalità una visita guidata presso la casa d’aste Christie’s a King Street, che ha ospitato il meeting.

Sul valore del percorso formativo ricevuto all’Università di Pavia guarda la video-intervista


Torna alla pagina Volti di Laureati